Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Allarme fruttosio nella dieta, diabetici a rischio

di
Pubblicato il: 17-02-2006
Sanihelp.it - Il fruttosio, un monosaccaride presente in natura nella frutta e nel miele ma sempre più utilizzato dall’industria alimentare, causa aumento di peso ed un incremento dei grassi nel sangue.

È questa la motivazione per cui l’American Diabetes Association (ADA) ne ha vietato l’uso del ai pazienti affetti da diabete.
Già nel 2002 l’ADA aveva emesso un segnale di allerta rivolto ai soggetti con diabete, invitandoli a evitare di assumere fruttosio prodotto industrialmente dal glucosio contenuto nell’amido di granoturco.

La successiva decisione di divieto si è basata sulla scoperta che il fruttosio ottenuto dal glucosio può aumentare i livelli plasmatici dei lipidi e quelli del colesterolo e del colesterolo LDL.
Inoltre, anche i trigliceridi aumentano in modo marcato, soprattutto nelle persone con problemi di insulina.

L’assunzione del fruttosio contenuto nella frutta resta invece consentita.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
American Diabetes Association

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti