Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Figli malati? Un aiuto ai genitori per sostenere lo stress

di
Pubblicato il: 23-02-2006
Sanihelp.it - Per cercare di ridurre al minimo lo stress e le preoccupazioni dei genitori che hanno figli con malattie rare, sono necessari programmi intensivi di sostegno.

A sostenerlo è uno studio dell'università di Goteborg, in Svezia, che ha coinvolto 244 genitori di 142 bambini con differenti malattie o disabilità rare, e li ha sottoposti a un programma differenziato per cinque giorni.

«Alla fine», hanno spiegato i ricercatori, «la percezione della qualità della vita dei genitori risultava già cambiata in positivo, e il beneficio è durato anche nei 12 mesi successivi».

Prima di iniziare i programma di sostegno, i genitori avevano accusato preoccupazioni e stress, senso di inadeguatezza e isolamento sociale, ma alla fine del mini-corso le mamme e i papà si sono dimostrati più sollevati e propensi a discutere dei problemi con il partner.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AdnKronos Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti