Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Depurati con la dieta breve!

di
Pubblicato il: 27-02-2006

Dimagrire e disintossicare l'organismo in poco tempo? È l'effetto della dieta breve, che prevede un menù depurativo di due-tre giorni con un solo alimento.

Sanihelp.it - Stanchezza, gonfiore, senso di pesantezza? In alcuni periodi dell’anno, l’accumulo eccessivo di scorie e tossine nell’organismo si fa sentire più del dovuto.
Per risolvere il problema, l’ideale è una dieta breve monoalimentare, della durata di qualche giorno, che prevede l’assunzione di un unico alimento senza limiti di quantità e senza attenersi a orari fissi per i pasti.
Traendo nutrimento da un unico tipo di cibo, intestino e stomaco lavorano molto meno, e possono riposare senza bisogno di soffrire la fame.

I benefici di queste giornate depurative sono sorprendenti, ma non bisogna fare l’errore di ripeterle troppo spesso come rimedio alle abbuffate, né di prolungarle troppo a lungo.
In questi casi, infatti, la dieta breve non è più tale e anziché depurare l’organismo può danneggiarlo seriamente.
Una volta compreso questo meccanismo, non resta che scegliere la dieta breve più adatta alle proprie esigenze. Ecco alcuni esempi.

La dieta del riso. È disintossicante e drenante, e aiuta a combattere alcuni disturbi quali diarrea, ipertensione, astenia o convalescenza in generale. Si mangia quasi esclusivamente riso, meglio se integrale, bollito in abbondante acqua. La dieta del riso ha una durata di tre giorni; per variarla, si può alternare il riso con orzo, miglio, avena o segale.

Menù tipo
colazione: crema di riso dolce (riso bollito frullato con un cucchiaino di miele)
pranzo: riso bollito
spuntino: tisana
cena: minestra di riso e prezzemolo


La dieta della mela. Depura e aiuta a combattere stitichezza, anemia, reumatismi e cefalea. Le mele consumate dovrebbero essere preferibilmente di stagione e da agricoltura biologica. La sua durata è di 3 giorni.

Menù tipo
colazione: un bicchiere di succo di mele
pranzo: 2 mele crude e un bicchiere di succo di mele
spuntino: una mela
cena: 2 mele cotte


La dieta degli agrumi. Rinforza l’organismo e aiuta ad eliminare i grassi in eccesso. Inoltre protegge da raffreddore e influenza, contrasta la couperose e protegge denti e gengive. La sua durata è di 2 giorni.

Menù tipo
colazione: una spremuta di due arance rosse
pranzo: un pompelmo, un’arancia e un mandarino
spuntino: un’arancia
cena: macedonia di agrumi a volontà



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti