Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Arrivano i cerotti salva-bellezza

di
Pubblicato il: 07-03-2006

La rivoluzione della cosmetica si chiama patch, cerotti pratici e indolori che aiutano a sconfiggere gli inestetismi più diffusi: dall'acne alla cellulite,alle rughe.

Sanihelp.it - Combattere brufoli, rughe, cellulite e smagliature comodamente seduti sul divano di casa? Da oggi è possibile, con i nuovi trattamenti in patch (cioè pezze, bende). Dove prima si insisteva con impacchi e fanghi, oggi si appiccica un cerottino e il gioco è fatto.

Le patch consentono di veicolare rapidamente e in profondità i principi attivi contenuti in creme e lozioni, in modo gradevole ma molto efficace. Questa nuova formulazione va incontro alle esigenze delle donne moderne, attente alla cura del corpo ma troppo impegnate per recarsi regolarmente nei saloni di bellezza. Inoltre:

sono auto-somministrabili e facili da applicare, in quanto autoadesive
sostituiscono i trattamenti invasivi: fanno penetrare nei tessuti le sostanze che altrimenti potrebbero essere introdotte in profondità solo attraverso infiltrazioni, per esempio con siringhe e aghi
danno risultati evidenti: erogano la massima concentrazione (15%) dei principi attivi che vengono assorbiti senza pellicole residuali, in più utilizzano una tecnologia transdermica che opera 24 ore
consentono di mirare meglio i bersagli da colpire, grazie all’applicazione locale, ma anche di distribuire i principi attivi più rapidamente
sono indolori: la zona trattata viene curata in modo semplice e dolce; anzi, i tessuti leggeri, composti da fibre naturali al 100% e associati a texture fresche e anallergiche, assicurano alla pelle rispetto e delicatezza e trasformano il trattamento estetico in un momento di relax
sono adatti alle pelli sensibili, che non possono rischiare trattamenti troppo estesi e potenti
sono indicati sia per gli uomini che per le donne
consentono di svolgere tutte le attività quotidiane, inclusa la doccia o lo sport
sono pratici anche da infilare in borsetta!

Ecco qualche esempio di patch che puoi trovare in profumerie e negozi specializzati:

anticellulite: rilasciano gradualmente un mix di principi attivi anti-cellulite come lecitina di soia, vitamine, proteine del mais e antiossidanti, restituendo alla pelle un aspetto levigato, una consistenza vellutata e una netta diminuzione della ritenzione idrica
per brufoli e punti neri: sono basati su una tecnica adesiva affine ai grassi che ostruiscono i follicoli, dopo l’applicazione si strappano e portano con sé il tappo di sebo, il comedone e i corneociti formatisi
antirughe: adatti ai solchi naso-genieni, alle rughe glabellari o alle zone perioculari, permettono a particolari sostanze (come gli alfa idrossiacidi) di agire in modo intenso, occlusivo e localizzato
lipo-riducenti: contengono alga bruna (diuretica e disintossicante), caffeina (drenante) e carnicina (lipolitica), eliminano i grassi, aumentano l’eliminazione dei liquidi, svolgono un’azione decongestionante e anti-ritenzione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti