Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Primavera: dimagrire con dolcezza

di
Pubblicato il: 21-03-2006

Il segreto per perdere peso con la bella stagione alle porte? Sta tutto nel volersi bene: niente regimi punitivi, solo coccole e cure dolci. Ecco come fare...

Sanihelp.it - La primavera è in arrivo. Se l’aria frizzante e l’atmosfera di rinnovamento ti fanno venire voglia di tornare in forma, quest’anno hai un motivo in più per sorridere: la dieta più nuova è tutta all’insegna della dolcezza!

Le rigide imposizioni delle diete punitive ormai hanno fatto il loro tempo, e sono sempre di più quelle che vengono messe al bando da studi scientifici e ricerche dettagliate.
L’ultima superdieta a essere finita nel mirino dei medici è la celeberrima dieta Atkins, basata sul forte consumo di grassi e proteine e la quasi totale mancanza di carboidrati, che negli ultimi anni ha raccolto migliaia di consensi in tutto il mondo.
Peccato che, secondo uno studio dell'autorevole rivista medica britannica «The Lancet», si tratti di un regime alimentare pericoloso per la salute.

Lo studio pubblicato sulla rivista cita, in particolare, il caso di una donna americana obesa di 40 anni, ricoverata nel 2004 in un ospedale di New York dopo aver seguito strettamente il regime dietetico Atkins per un mese, anche con la somministrazione di vitamine. Dimagrita 9 chili nell'arco di trenta giorni, la donna aveva perso l'appetito, soffriva di nausea, vomito frequente e accusava respirazione accelerata e disidratazione.
Questa situazione anomala era stata determinata dal taglio drastico dei carboidrati, che aveva provocato la produzione di chetoacidi dannosi per l’organismo.

Da qui le raccomandazioni degli esperti: pasta e pane non vanno eliminati dalla dieta, e lo stesso vale per tutti gli altri alimenti. Il segreto per perdere peso in vista della bella stagione, invece, sta nell’equilibrio e nella dolcezza.

A tavola basta seguire le normali regole della sana alimentazione: tanta frutta e verdura, porzioni moderate, pochi fritti e pochi dolci, alimenti il più possibile freschi e naturali.
Per il resto, dimagrire durante la primavera è solo questione di psiche. Lo stato d’animo giusto, infatti, permette di assecondare la normale attività metabolica di rinnovamento cellulare legata alla stagione, consentendo di eliminare i chili di troppo senza fatica.
Come? Ecco qualche dritta soft.

  1. Alla larga dallo stress. Ansia e tensione sono i nemici peggiori di una dieta: contrastali dedicando almeno un’ora al giorno a te stessa e a quello che ti fa stare bene, una passeggiata al parco, un hobby o un libro, e aiutati con l’aromaterapia. L’olio essenziale di melissa, da diffondere nell’aria o cospargere sul corpo 3 volte al giorno, è perfetto per rilassarsi e rigenerarsi.

  2. No al superallenamento. In primavera l’organismo è già impegnato a livello energetico per adattarsi ai cambiamenti climatici e biologici. Muoversi va benissimo, ma senza esagerare: 2 volte alla settimana sono più che sufficienti per riattivare il metabolismo senza accusare cali energetici dannosi.

  3. Impara a respirare. Ogni tanto, nell’arco della giornata, ritagliati una piccola pausa all’aria aperta, in un parco o in un giardino pubblico della tua città, e respira a pieni polmoni l’aria tiepida di primavera, con il naso o con la bocca, cercando di creare un circolo continuo. Ti sentirai subito più forte e serena, e le tensioni più profonde legate al passato si allenteranno fino a sciogliersi.

  4. Scegli i colori dei fiori. Il giallo, il rosso e l’arancione sono i colori dell’energia e del rinnovamento, aiutano a mantenere il buonumore e rendono più lucida la mente.

  5. Aprile, dolce dormire. Con il cambio di stagione è normale sentirsi stanca e spossata. Asseconda il bisogno di riposare dormendo almeno 8 ore per notte: favorirai lo smaltimento delle tossine e migliorerai gli equilibri interni.


Con questi accorgimenti, il tuo corpo sarà pronto ad affrontare la nuova stagione e il nuovo regime alimentare con tutta l’energia dei germogli che sbocciano… e chi ben comincia è a metà dell’opera!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Corriere della Sera

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti