Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Peperoncino rosso contro i tumori alla prostata

di
Pubblicato il: 23-03-2006
Sanihelp.it - Quando si dice unire l’utile al dilettevole. Stiamo parlando del peperoncino e se tutti conoscono le sue proprietà, dilettevoli e eccitanti, è arrivata una notizia che dimostra come la capsicina, l'alcaloide che rende piccante il peperoncino, ha proprietà benefica contro il tumore alla prostata.

Un network di ricercatori internazionali ha riscontrato una significativa regressione delle cellule cancerose dopo la somministrazione di dosi terapeutiche di capsicina.

L'idea iniziale dello studio è nata dalla constatazione del potere quasi narcotico di questa sostanza, che si riteneva "addormentasse" i tessuti, mentre provocava in loro una vera e propria morte selettiva. L'azione della capsicina, estratta dal peperone in dosi infinitesimali e poi elaborata e potenziata per via biotec, ha fortemente inibito la riproduzione di cellule ammalate, in particolare di quelle prostatiche, riducendo quasi totalmente la possibilità di loro diffusione nel corpo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Assobiotec

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti