Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Artrite reumatoide: presto un nuovo farmaco

di
Pubblicato il: 29-03-2006
Sanihelp.it - Un team di ricercatori dell'Università di San Diego ha identificato una specie di bypass enzimatico (Mkk3)in grado di agire in maniera selettiva sui livelli di reattività degli apparati protettivi.

I ricercatori che si stanno occupando della genesi delle malattie autoimmuni affermano di aver compreso come funziona la risposta del sistema immunitario alla presenza di sequenze di Dna caratteristiche degli stati infiammatori.

Il principio è che se si inibisce il bypass enzimatico Mkk3 le cellule diventano meno reattive e si limita l'insorgere del processo autoimmune.

I test condotti in California indicano la strada per poter produrre farmaci di costo contenuto grazie a procedimenti molto complessi dal punto di vista delle biotecnologie, ma sostenibili sotto il profilo industriale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Assobiotec

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti