Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Omega-3: i loro benefici non sono cosi certi

di
Pubblicato il: 30-03-2006
Sanihelp.it - Un nuovo studio britannico ha messo in dubbio i tanto pubblicizzati benefici derivanti dal consumo di acidi grassi omega-3. La ricerca ha individuato 15.159 studi, 89 dei quali sono stati considerati sufficientemente affidabili.

Benché l'uso degli omega-3 possa non essere nocivo per la salute, il gruppo ha scoperto che "i grassi omega 3 non esercitano un effetto evidente sulla mortalità totale, sugli eventi cardiovascolari combinati o sul cancro".

Negli ultimi anni, l'impiego di oli di pesce, e in particolare di quelli ricchi di omega-3, è stato associato a una miriade di benefici per la salute, dal miglioramento della funzione cardiaca a un aumento della memoria o persino dell'intelligenza.

L'indagine ha riscontrato che gli effetti degli omega-3 sono contraddittori. Gran parte degli studi ha rilevato un effetto trascurabile o lievemente positivo. E addirittura uno studio ha osservato effetti negativi.

I ricercatori stanno valutando adesso le possibili variazioni dovute alla diversa modalità di somministrazione o alle diverse malattie che sono state prese in considerazione.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Cordis

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti