Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Epatite C, presentata nuova cura rivoluzionaria

di
Pubblicato il: 28-04-2006
Sanihelp.it - Il virus dell'epatite C ha un nuovo nemico: è l'inibitore orale VX-950, presentato ieri a Vienna durante il quarantunesimo Congresso annuale della European Association for the Study of the Liver (EASL).

I ricercatori hanno descritto i risultati positivi di uno studio clinico della durata di 14 giorni: nei pazienti a cui sono state somministrate dosi di VX-950 come unico agente per 14 giorni, il virus wild-type ha soppiantato le varianti emergenti dal trattamento, ripristinando il livello di espressione dei geni sensibili.
Questo significa che la nuova terapia garantisce una rapida e drammatica riduzione della carica virale del virus dell'epatite C, a fronte di una buona tollerabilità.

Domani sarà resa un'altra presentazione orale dell'ultimo minuto, intitolata «Primi risultati di uno studio quattordicinale dell'inibitore della proteasi VX-950 per il virus dell'epatite C combinato con il peginterferone-alfa-2a», condotta da Henk W. Reesink, professore associato di medicina all'Academic Medical Center di Amsterdam.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti