Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Estate: gambe in primo piano

di
Pubblicato il: 28-04-2006

Hai già tirato fuori dall'armadio shorts e gonnelline? Non farti trovare impreparata dalla bella stagione, comincia fin da subito a rimettere in sesto le tue gambe!

Sanihelp.it - Si sa, d’inverno la cura per le proprie gambe passa un po’ in secondo piano: nascosto sotto pesanti cappotti e lunghi pantaloni, l’elemento forte della seduzione femminile è vittima della trascuratezza e dell’alibi del «Tanto non si vedono!».
Risultato: gambe pallide, ricoperte di antiestetici peli superflui, persino un po’ appesantite e inflaccidite dall’alimentazione invernale e dallo scarso movimento, ruvide e disidratate dal freddo e dalla mancanza di cure… Che disastro! Ma sei ancora in tempo per correre ai ripari, in sole 6 semplicissime mosse!

  1. Rinfresca la dieta. Segui il nostro programma disintossicante e affidati alla vite rossa, un rimedio naturale molto utile ai nostri arti inferiori, per preparare infusi e tisane depurative e rinfrescanti e combattere così i problemi circolatori degli arti inferiori (vene varicose, gonfiore, fragilità capillare). Non far mai mancare sulla tua tavola in questo periodo cibi crudi e freschi e bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Privilegia frutta e verdura di stagione, in particolare vegetali di colore giallo-arancione (pomodori, carote, albicocche, pesche), ricchi di carotenoidi, dalla forte azione antiossidante e protettiva della pelle.
     
  2. Risveglia i muscoli! Approfitta della temperatura gradevolmente mite di questo periodo per fare passeggiate o corse leggere. Al rientro, esegui gli esercizi indicati dal nostro personal trainer: le gambe riacquisteranno tonicità e vigore!

  3. Via il gonfiore! Per eliminare il gonfiore ed esibire gambe fresche e leggere fai un bagno rigenerante a base di vite rossa: metti in una pentola 400 gr di foglie di vite rossa, fai bollire per 15 minuti, filtra con un colino e versa nell'acqua della vasca da bagno, resta immersa nella vasca per 15 minuti e infine sdraiati per 20 minuti con le gambe leggermente sollevate. La circolazione ringrazierà!
     
  4. Pausa relax. Concediti un bel ciclo di massaggi idratanti e snellenti presso il tuo centro estetico di fiducia: così riduci gli inestetismi della pelle, come cellulite e ritenzione idrica, levighi l’epidermide e la prepari ad accogliere l’abbronzatura dei prossimi mesi.
     
  5. Operazione peli superflui. Se durante l’inverno hai trascurato la depilazione, ora non puoi più farne a meno. Se non sai come scegliere il metodo che fa per te, segui i nostri consigli!
     
  6. Infine, un velo d’abbronzatura. Gambe pallide e smunte che spuntano dalle prime minigonne della stagione? Che orrore! Comincia a colorare la pelle delle tue gambe con un autoabbronzante: le renderà piacevolmente dorate e le preparerà ad accogliere la vera e propria tintarella estiva.
     
E ora sei pronta per la prova minigonna!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti