Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I primari italiani promuovono il day hospital oncologico

di
Pubblicato il: 05-05-2006
Sanihelp.it - Il day hospital oncologico italiano è giudicato eccellente dal punto di vista del servizio ancora da migliorare invece dal punto di vista della relazione.

Bene l’assistenza, la fiducia e il rispetto della persona, gradni margini di miglioramento per quel che riguarda la condivisione di ansie ed emozioni del paziente con l'oncologo e la presenza dello psicologo nella struttura.

È quanto emerge dall'indagine promossa e condotta dal Collegio Italiano dei Primari Oncologi Medici Ospedalieri (Cipomo), su un campione di 7037 pazienti curati in day hospital da più di 12 mesi (di cui 51,4% femmine e 39,8% maschi dai 18 anni in su) in 86 reparti di oncologia medica su tutto il territorio nazionale.

Scopo della ricerca, presentata ieri durante la giornata di apertura del X Congresso del Collegio, acquisire informazioni sui bisogni dei pazienti oncologici su comfort, raggiungibilità territoriale, comunicazione e ascolto medico-paziente, collaborazione fra medici e infermieri, presenza dello psicologo, privacy, emozioni dei pazienti, rispetto, fiducia, soddisfazione, tempi di attesa e spese sostenute, per migliorare la loro qualità di vita all interno della struttura sanitaria.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Help consumatori

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti