Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pillola abortiva parte la sperimentazione a Lecce

di
Pubblicato il: 05-05-2006
Sanihelp.it - La Asl Lecce 1 è la prima azienda sanitaria nel Sud Italia ad aver dato il via alla sperimentazione della Ru 486, per il momento sono coinvolte 5 donne.

Il via della sperimentazione è stato annunciato la settimana scorsa dal direttore generale della Asl, Pierluigi Trianni.
Sono cinque le donne salentine, tra i 25 e i 42 anni ad avere usufruito della pillola abortiva. Per il momento in nessuna di loro si sono riscontrati effetti collaterali.

Le pazienti sono state selezionate clinicamente e hanno ricevuto una nota informativa sul percorso da seguire, che prevede un primo accesso in ospedale per la somministrazione della pillola. Dopo 48 ore c’è un nuovo accesso e la somministrazione della prostaglandina, (il Gemepost) necessario per concludere il ciclo abortivo.

Dieci giorni dopo, infine, deve tornare per la terza volta in ospedale per un controllo ecografico.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti