Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Combattere i tumori con un virus: è possibile

di
Pubblicato il: 09-05-2006
Sanihelp.it - Novità nella terapia del glioma, la forma più comune di tumore al cervello. Un team di ricercatore dell’università texana di Houston sta avendo risposte positive da un virus ingegnerizzato (un adenovirus) che è in grado di tracciare e infettare la neoplasia e di indurla all'autofagia, cioè all'autocannibalizzazione.

La ricerca, recentemente pubblicata sul Journal of the National Cancer Institute, dimostra che nei topi infettati con l'adenovirus modificato c'è stata una considerevole riduzione di dimensioni del tumore e un periodo di sopravvivenza più lungo. I ricercatori spiegano che il virus usa come suo bersaglio la telomerasi, un enzima presente nell'80% dei tumori al cervello, assente però dai tessuti cerebrali normali. Quando il virus è penetrato nei tessuti, ha bisogno della telomerasi per riprodursi, ma lo può fare solo nelle cellule tumorali, dato che le altre ne sono sprovviste. L'eccessiva proliferazione della sostanza scatena il meccanismo dell'autofagia, che le cellule usano come processo di difesa quando il nutrimento non è sufficiente per tutte. Le prospettive aperte dall'utilizzo dell'adenovirus biotech sono particolarmente interessanti, perché ci sono altri tumori che presentano telomerasi, come quello alla prostata e alla cervice uterina.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Assobiotec

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti