Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Via brufoli e cellulite con l'argilloterapia

di
Pubblicato il: 01-05-2006

Capelli luminosi, denti forti, pelle levigata: tutto è possibile con l'argilloterapia, rimedio efficace nella cura di diverse patologie ma altrettanto utile in estetica.

Sanihelp.it - In commercio esistono numerosi prodotti naturali di bellezza a base d’ argilla.
Tuttavia la preparazione casalinga è davvero facile e certamente più economica… Ecco cosa puoi preparare con l’argilla, per ottimi cosmetici fai-da-te:

  • Shampoo per capelli impoveriti da trattamenti invasivi come permanente o tinta: è ottimo il rhassoul, un’argilla schiumosa detergente ad alto contenuto di minerali, che lava i capelli in modo molto delicato nutrendoli in profondità e rendendoli facilmente pettinabili. Si acquista nei negozi specializzati.
  • Dentifricio: si prepara con un po’ d’olio d’oliva, un pizzico di sale e un cucchiaio di argilla verde ventilata: il potere assorbente dell’argilla eliminerà i residui di cibo.
  • Bagno rinfrescante, ideale per pelli grasse, dopo giornate faticose o in caso di sudorazione abbondante: mescola una tazza d’argilla con qualche goccia di essenze fresche, come eucalipto e menta, oppure rosa e mughetto, o magari muschio e legno di sandalo.
  • Maschera per pelle grassa e acne: prepara una tisana di violetta selvatica, abbastanza concentrata, aggiungi argilla finissima in polvere, lievito di birra, olio di mandorla dolce e due gocce di olio essenziale di lavanda.
  • Crema antirughe: mescola argilla in polvere con olio d’oliva, di mandorla dolce o di germe di grano.
  • Lozione tonica per il viso: prepara un’acqua argillosa con: argilla in polvere, soluzione di cloruro di magnesio, un po’ di sale marino non raffinato, estratto in polvere di rosmarino o salvia o iperico oppure un po’ di succo di carota e di limone.
  • Impacco anti-cellulite: friziona la parte interessata con il guanto di crine e poi applica un fango pastoso con rhassoul diluito in acqua tiepida, lascia asciugare e rimuovi con acqua di amamelide, dalle proprietà astringenti. 
Persevera con queste cure, resterai sorpresa dai risultati!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti