Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Meningite, il Moige boccia la Lombardia

di
Pubblicato il: 17-05-2006
Sanihelp.it - La Lombardia fanalino di coda nella prevenzione della meningite.
A lanciare l'allarme è il MOIGE - Movimento Italiano Genitori, dopo l'ultimo grave caso registrato a Como negli scorsi giorni. La vittima, un bambino di soli 3 anni, è stata colpita da una forma aggravata ed estremamente contagiosa di meningite pneumococcica.

«Questo dovrebbe l’attenzione di tutti sull’importanza della prevenzione primaria, possibile fin dai primi mesi di vita e sicura», ricorda in un comunicato Maria Rita Munizzi, presidente del MOIGE.
«Il Ministero della Salute ha inserito lo scorso anno la prevenzione della meningite nel Piano Nazionale Vaccini; ora spetta alle singole Regioni applicare il calendario e incrementare la prevenzione».

«La Lombardia», ricorda la Munizzi, «è una delle Regioni che non si è adeguata al nuovo piano nazionale vaccini, così ogni Asl dà il vaccino secondo criteri differenti e talvolta i genitori devono pagarlo di tasca propria, spendendo cifre che, per l’antipneumococco e l’antimeningococco insieme, possono arrivare anche a 500 euro per figlio. Questo nonostante il fatto che la Lombardia sia una delle regioni più colpite dalla malattia».

Su questa situazione il MOIGE presentato alla Commissione un dettagliato dossier. ora si attendono le risposte.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Moige

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti