Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dieta vegetariana aumenta il rischio di parti gemellari

di
Pubblicato il: 22-05-2006
Sanihelp.it - Le donne vegetariane, e in particolare quelle che escludono dalla loro alimentazione anche uova e latticini, sono le candidate più probabili a gravidanze gemellari.

A sostenerlo è uno studio del Long Island Jewish Medical Center di New York, condotto dall'equipe del professor Gary Steinman.

Analizzando le abitudini alimentari delle madri di due o più gemelli, i ricercatori hanno riscontrato una predisposizione del 20% superiore nelle donne che seguono una dieta vegetariana o vegana.

Il motivo è riconducibile alle differenze ormonali dovute alle carenze di carne e latte, che influenzano in maniera consistente il fattore di crescita insulino-dipendente.
Dato il successo crescente delle diete vegetariane negli ultimi anni, questa correlazione potrebbe spiegare il significativo incremento dei parti gemellari registrato nell'ultimo decennio.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of Reproductive Medicine

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti