Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Occhiali da sole, cresce l'attenzione alla protezione

di
Pubblicato il: 24-05-2006
Sanihelp.it - Torna anche quest’anno l’appuntamento con il «Progetto sole», la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Commissione Difesa Vista per ricordare agli italiani l’importanza di utilizzare gli occhiali da sole per proteggersi dai raggi Uv.

Lo spunto di riflessione di quest’anno è un nuovo documento della Comunità Europea, datato 4 maggio, che invita i produttori di occhiali da sole a migliorarne l’etichettatura, in modo da riconoscere chiaramente l’indice del filtro solare: si va dallo zero, totalmente inutili per proteggere gli occhi, fino al livello quattro, consigliato soprattutto ad anziani e bambini, che fornisce un grado di protezione del 100% dai raggi Uv.

Accanto alla riflessione sull’importanza della protezione solare, nel corso dell’incontro sono stati presentati i risultati dell’annuale sondaggio sul rapporto tra gli italiani e la vista, condotto dalla Commissione Difesa Vista in collaborazione con l’Istituto Piepoli su un campione di 1037 individui rappresentativi della popolazione nazionale.

Dai dati è emerso che, rispetto al 2005, l’attenzione per la qualità del prodotto nella scelta degli occhiali da sole è cresciuta del 4%, anche se i giovani tra i 18 e i 24 anni continuano a prediligere l’aspetto estetico (42%). In linea generale, comunque, gli italiani hanno manifestato una crescente attenzione verso i rischi che si corrono attraverso una esposizione non corretta ai raggi Uv: alla domanda «Lei ha mai sentito parlare di prevenzione dei danni della vista mediante l’uso di occhiali da sole?» ha risposto affermativamente il 63% del campione, rispetto al 44% dell’anno scorso. Segno che le campagne di informazione stanno sortendo gli effetti sperati.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti