Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stipsi: in troppi ancora non sanno come curarsi

di
Pubblicato il: 30-05-2006
Sanihelp.it - Le persone che soffrono di stipsi rappresentano in media l'8% della popolazione europea (ma sono molti di più nel continente Americano). Tuttavia, circa un quarto di essi non si cura e si affida alla speranza che questo disturbo, prima o poi, si risolva.

Questi i principali risultati della più vasta indagine osservazionale sulla stipsi, condotta su oltre 13.800 persone in 7 diversi Paesi del mondo, tra cui l'Italia, e presentati al Digestive Disease Week Congress, appena concluso a Los Angeles.

Tra coloro che fanno qualcosa per alleviare la propria situazione, sono meno di un terzo quelli che ricorrono ai lassativi, sebbene sia ormai ampiamente dimostrato che questi farmaci sono complessivamente sicuri ed efficaci.
«Molte persone continuano a essere influenzate da equivoci e falsi miti», sostiene il professor Arnold Wald, dell'Università del Wisconsin in USA, principale autore dello studio, «La nostra analisi rileva che in media il 40% di chi soffre di stipsi cerca ancora di trattare questo disturbo limitandosi a cambiare la propria alimentazione, sebbene sia ormai ben noto che dieta e stile di vita non siano gli unici fattori determinanti nell’insorgenza del disturbo».

Dunque un gran numero di persone non si cura come dovrebbe. È importante rendere le persone consapevoli dell’importanza del disturbo e far conoscere loro i migliori rimedi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti