Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Low carb, 106 ricette gustose ed appaganti

di
Pubblicato il: 08-06-2006

Cambiare il modo di mangiare non significa per forza mangiare peggio ecco come adattare la nuova tendenza alimentare alle tradizioni culinarie nostrane.

Sanihelp.it - LowCarb non significa eliminare totalmente i carboidrati dalla propria alimentazione. Significa più semplicemente cambiarne il ruolo: da alimento prevalente a alimento di contorno.
Per capire meglio questo nuovo regime alimentare abbiamo utilizzato un coloratissimo volume edito da Tecniche Nuove intitolato LowCarb: la dieta a basso tenore di carboidrati.

Abbiamo decido di utilizzare questo libro perché combina una spiegazione semplice, veloce e pratica del metodo alimentare a tantissime ricette adattate alla tradizione culinaria italiana ed europea.
La LowCarb, infatti, è la nuova tendenza alimentare che sta avendo grande successo in gran Bretagna, stati uniti Canada e Australia e sappiamo che questi paesi non hanno una tradizione culinaria come quella del vecchio continente e ancor di più dell’Italia.

Sfogliando le pagine del libro ricco di immagini grafici e illustrazioni, impariamo fin da subito che Low carb non è una dieta per dimagrire ma è uno stile alimentare che punta a rislutati di lungo periodo.

È il principio della piramide alimentare che cambia. La nuova piramide si chiama LOGI e sposta il livello di alcuni alimenti.

Per esempio le indicazioni di un alimentazione sana prevedono secondo il vecchio modello 6-7 porzioni al giorno di cibi ricchi di carboidrati quali riso, pasta, cereali e patate. La base della piramide LOGI è più fresca: gli alimenti cardine sono la frutta e la verdura.

I prodotti ricchi di carboidrati passano quindi al terzo livello e devono essere utilizzati per accompagnare come contorno abbondanti porzioni di verdura e sazianti cibi proteici.

Il libro è diviso in tre sezioni, nella prima si spiega il principio LowCarb senza tralasciare i consigli pratici come quello sulla dispensa LowCarb ideale.
Nella seconda parte si fa un esempio di dieta dei sette giorni con oltre cento ricette per soddisfare i palati più sopraffini.
La parte conclusiva apre una grossa parentesi sull’attività fisica, considerata fondamentale per ottenere la perdita di peso e raggiungere un buono stato di forma.

Un libro completo ma non prolisso, teorico e pratico allo stesso tempo. Secondo noi il giusto strumento per avvicinarsi a questo stile alimentare senza improvvisare.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti