Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stop alla rinite allergica con la «super vitamina C»

di
Pubblicato il: 12-06-2006
Sanihelp.it - Pollini, smog, polveri sottili nell’aria provocano allergie diffuse. Soprattutto nella bella stagione, starnuti, congiuntivite, ostruzione nasale, cefalea, tosse notturna affliggono le persone predisposte. La causa? La rinite allergica, il vecchio raffreddore da fieno, che nella stagione calda colpisce tra il 15% e il 20% della popolazione.

Si tratta di una malattia infiammatoria cronica della mucosa nasale, che, in fase acuta, è comunemente curata con farmaci antistaminici.
Non tutti sanno però che un aiuto per ridurre i sintomi del disturbo può arrivare da una delle sostanze antiossidanti più comuni: la vitamina C.

Questa sostanza, infatti, ha naturali proprietà antistaminiche, evidenziate da diversi studi. La vitamina C, infatti, può agire nel processo di infiammazione che deriva dalla reazione allergica, riducendola. In particolare, uno studio pubblicato nel 1992 ha mostrato una riduzione del 38% del livello di istamina nei soggetti che assumevano una supplementazione con vitamina C. In un’altra ricerca del 1991, si è visto che la somministrazione di vitamina C riduce la sintomatologia della rinite allergica nel 74% dei pazienti.

Per proteggersi dalla rinite allergica, quindi, bisognerebbe consumare circa 90 milligrammi al giorno di vitamina C (75 per le donne), contenuta principalemnte nella frutta fresca e negli ortaggi a foglia verde.

Non sempre, però, la dieta garantisce il giusto apporto di questo antiossidante. A questo proposito sarà tra poco disponibile sul mercato un nuovo prodotto, ESTER C, che grazie all'innovativa formulazione a base di ascorbato di calcio possiede una maggiore tollerabilità, efficacia e buon assorbimento rispetto ad altre formulazioni, risultando particolarmente tollerabile per lo stomaco e i denti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti