Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donatori di sangue, oggi la prima giornata nazionale

di
Pubblicato il: 14-06-2006
Sanihelp.it - Il mondo sta facendo progressi nell'ambito della donazione volontaria di sangue, ma bisogna ancora lavorare per diffondere la cultura della donazione e garantire autosufficienza e sicurezza a tutti i Paesi.

Per diffondere questo messaggio, l'Avis (Associazione italiana volontari del sangue) organizza oggi la prima Giornata nazionale del donatore di sangue, indetta ufficialmente lo scorso 12 aprile con una specifica direttiva del presidente del Consiglio dei ministri e del ministro della Salute.

La Giornata nazionale coincide con la Giornata mondiale del donatore di sangue, che si celebra già da diversi anni e coinvolge almeno 40 Paesi. Questa data è stata scelta in quanto giorno di nascita di Karl Landsteiner, premio Nobel per la scoperta dei gruppi sanguigni ABO.

In Italia, le Avis regionali, provinciali e comunali organizzeranno molteplici eventi: concerti, marce non competitive, incontri pubblici con medici e volontari e stand nelle piazze per sensibilizzare sul dono del sangue.
Per maggiori informazioni, www.avis.it


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Avis

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti