Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Finale dei mondiali: i consigli per i deboli di cuore

di
Pubblicato il: 07-07-2006
Sanihelp.it - Già al fischio d’inizio il cuore di ogni tifoso (di ogni età e sesso) accelera. E mentre il telespettatore segue immobile quel che succede sul campo da gioco, nei momenti topici in cui si sfiora il gol il suo polso batte velocemente come se dovesse scalare una montagna in bicicletta!

Questo stress, specie se associato a un maggior consumo di bevande alcoliche, al fumo ai classici stuzzichini da TV, può sovraccaricare il cuore in misura tale da farlo inceppare. Lo hanno dimostrato studi dell’Ospedale universitario vodese di Losanna (CHUV) durante i campionati mondiali del 1998 e del 2002.

Ecco alcuni accorgimenti per chi soffre di patologie cardiovascolari.

  • Al minimo segnale (dolore al petto, difficoltà respiratoria, polso irregolare) chiamiamo il pronto soccorso e non aspettiamo che finisca la partita.
  • Se siamo in cura con farmaci ipertensivi non dimentichiamoci di prenderli prima della visione
  • Non esageriamo con bevande alcoliche, tabacco e cibi pesanti
  • Seguiamo la partita con amici e parenti che possono essere di aiuto in un momento di difficoltà.
  • Ogni tanto muoviamo braccia e gambe e facciamo qualche passo almeno tra il primo e il secondo tempo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Fondazione svizzera di cardiologia

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti