Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

10 regole per la salute del fegato in estate

di
Pubblicato il: 18-07-2006
Sanihelp.it - Due milioni e mezzo di persone affette da epatite B e C, oltre 21.000 decessi all’anno per cirrosi o tumore: sono questi i numeri delle patologie che colpiscono il fegato in Italia.


Per ridurre l’incidenza di queste patologie, che rappresentano la principale causa di morte nella fascia d’età tra i 35 e i 44 anni, l’Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF) propone un decalogo per tenere in salute il proprio fegato, con poche regole di prevenzione alla portata di tutti da adottare specialmente in vacanza.

La prima regola è curare scrupolosamente l'igiene, osservare un'alimentazione corretta (dieta equilibrata, poche bevande alcoliche e controllo regolare del peso) e facciamo regolarmente attività fisica.

È importante, poi, prestare attenzione ai farmaci che assumiamo, molti dei quali possono affaticare il fegato, e rivolgersi sempre al medico.

Attenzione anche a piercing e tatuaggi: se vengono realizzati con strumenti non sterilizzati, le infezioni sono libere di trasmettersi.
In ogni caso, vaccinarsi contro l’epatite A e B è sempre una buona regola: difendersi dalle infezioni non è difficile, il problema è ricordarsi di farlo!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Associazione Italiana per lo Studio del Fegato

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti