Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La dieta dell'energia

di
Pubblicato il: 26-07-2006

Ultima settimana del programma bikini: è ora di fare il pieno di energia! Con i cibi giusti e cinque pasti al giorno, sarà una vacanza a tutta vitalità

Sanihelp.it - Ormai ci siamo: ancora una settimana e si parte!
Dopo tre settimane di programma bikini, per sfoggiare un perfetto look da spiaggia ti manca solo un ultimo passaggio: fare il pieno di energia.

Per essere vitale e goderti al meglio ogni momento della giornata, dalla spiaggia fino alla discoteca, devi imparare a fornire al tuo organismo cibi che stimolino il metabolismo e mantengano costante il tasso glicemico, cioè la quantità di glucosio presente nel sangue.

Mantenere un buon livello di energia nell’arco delle 24 ore, infatti, non solo permette a te di stare meglio, ma evita anche l’accumulo di tossine e il rallentamento degli apparati interni.

Per farlo, la prima regola è quella di programmare la giornata con tre pasti principali più due spuntini, da consumare il più possibile a orari costanti: oltre a mantenere invariata la glicemia, agiscono in modo positivo sull’umore e sulla vitalità.

Un altro suggerimento utile è quello di consumare proteine magre a colazione e a pranzo. Latte scremato, yogurt magro, formaggio magro, pollo, tacchino o pesce sono perfetti per placare la fame e fornire energia senza appesantire l’organismo.

L’idea che, in vista di un dispendio energetico elevato come una partita a beach volley, sia necessario un pasto più ricco e abbondante, infatti, è sbagliata: in questo modo si sovraccarica lo stomaco di cibi laboriosi da digerire, con il risultato di rallentare le funzioni metaboliche.
Molto meglio, invece, puntare sui cibi energetici top.
Ecco quali sono:

  • Carboidrati ricchi di amidi, come riso integrale, grano saraceno, avena, orzo, quinta, pane integrale o di segale.

  • Fiocchi di formaggio, uova, noci, pollame, legumi secchi, alghe e tofu.

  • Carciofi, asparagi, barbabietole, broccoli, carote, cavolfiori, funghi, peperoni, spinaci, rape.

  • Mela, avocado, banana, frutti di bosco, mango, papaia, pera, ananas.


Inserendo questi alimenti nella dieta giornaliera, è possibile aumentare notevolmente i livelli energetici: rimanere in forma durante le vacanze non sarà più un problema.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti