Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Farmacie in sciopero, possibili rischi per la salute

di
Pubblicato il: 28-07-2006
Sanihelp.it - Serrande abbassate anche oggi nelle farmacie italiane.
Federfarma, l'associazione che riunisce i farmacisti di tutto il Paese, ha confermato lo sciopero volto a protestare contro il decreto Bersani sulle liberalizzazioni.

In una nota, la federazione dei titolari di farmacia italiani si è detta disponibile, «con la massima collaborazione», a un incontro con il ministro della Salute Livia Turco. Dal canto suo, la Turco ha risposto con un comunicato di essere «Favorevole al dialogo, ma non a forme esasperate di protesta».

Dal Ministero arriva un invito, rivolto ai farmacisti italiani, a valutare con attenzione e senso di responsabilità verso i cittadini le ricadute per la tutela della salute della popolazione di una chiusura ad oltranza delle farmacie.

Il Garante sul diritto di sciopero, infatti, ha affermato ieri che la manifestazione di protesta decisa dai farmacisti potrebbe determinare «il fondato pericolo di un pregiudizio grave e imminente ai diritti alla vita e alla salute dei cittadini riconosciuti dalla Costituzione».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Federfarma - Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti