Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Al via la campagna «dieci decimi di benessere»

di
Pubblicato il: 09-10-2006
Sanihelp.it - Anche quest'anno la Commissione Difesa Vista rilancia il suo patrocinio alla campagna di comunicazione «Dieci decimi di benessere», ideata dal Consorzio Comunicazione Vista.

L'azione, che vede coinvolte le principali aziende produttrici di lenti oftalmiche e Mido e che si avvale della collaborazione di Anfao, Commissione Difesa Vista e di tutte le associazioni di riferimento degli ottici optometristi, è incentrata ancora una volta sulle lenti progressive.
Il mercato italiano di questo innovativo prodotto, infatti, sembra essere ancora vittima di fraintendimenti, distorsioni e false credenze, che talvolta spingono l'utente a preferire forme differenti di correzione non in grado di risolvere i reali difetti visivi di cui si soffre.
A dimostrarlo è un'indagine commissionata a CRA - Customized Research&Analisys, nel 2005.

Secondo i valori registrati dall'Istituto di ricerca, tre italiani su quattro sopra i quaranta anni soffrono di disturbi alla vista. La metà di questi è presbite e sono ancora molti coloro che non sanno come affrontare correttamente il fattore presbiopia, per cui la miglior soluzione disponibile oggi sul mercato è rappresentata dalle lenti progressive di quinta generazione, che permettono di vedere sia da vicino che da lontano senza più la necessità di alternare differenti paia di occhiali.

Il progetto di comunicazione del Consorzio Comunicazione Vista, patrocinato da CDV, vuole aiutare gli italiani a rivolgersi a uno specialista, l'unico in grado di fornire risposte adeguate alla proprie esigenze.
Il sito internet dedicato all'iniziativa www.consorziovista.it consente a tutti, attraverso una semplice ricerca georeferenziata, di scoprire il centro ottico più vicino a cui potersi rivolgere. per scoprire che i 10/10 di benessere partono spesso dalle lenti progressive.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti