Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Allarme obesità: ingrassare diminuisce l' intelligenza

di
Pubblicato il: 16-10-2006
Sanihelp.it - Più si ingrassa, più diminuisce il Quoziente di intelligenza (Qi). A sostenerlo è una ricerca francese pubblicata sulla rivista Neurology, durata cinque anni e condotta su un campione di 2.200 persone.

Gli scienziati sostengono che il grasso, oltre ad aumentare la pressione arteriosa, a diminuire la durata della vita e favorire le malattie cardiache, provocherebbe anche una riduzione dell'intelligenza.

Il collegamento tra obesità e declino della funzione cognitiva è stato evidenziato sottoponendo il campione a quattro test intellettivi ripetuti a distanza di cinque anni, che hanno portato alla luce come persone con un indice di massa corporea pari a 20 o meno avessero capacità intellettive e menmoniche più sviluppate rispetto alle persone con indice di massa corporea pari o superiore a 30.

Secondo i ricercatori, la causa sarebbe ad ricercarsi negli ormoni secreti dal grasso, che potrebbero avere un effetto dannoso sulle cellule cerebrali.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Neurology

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti