Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La dieta di Halloween

di
Pubblicato il: 26-10-2006

Ovvero come dimagrire sfruttando le spiccate proprietà dietetiche, salutari e depurative della zucca, protagonista assoluta della festa più «mostruosa» dell'anno...

Sanihelp.it - Non solo streghe e lanterne dal ghigno minaccioso: la zucca, protagonista assoluta di Halloween, è anche un’ottima alleata della linea.

Originario delle americhe, dove veniva coltivato già diversi millenni prima dell’arrivo degli occidentali, questo frutto dal colore giallo intenso e dalle dimensioni enormi possiede infatti numerose proprietà nutrizionali che lo rendono adatto a un regime alimentare dietetico.

Primo su tutti il contenuto calorico: la zucca contiene solo 15 calorie per 100 grammi, grazie alla presenza al suo interno di un'alta concentrazione di acqua (94%) e di una bassissima percentuale di zuccheri semplici.

In più, come ogni ortaggio e frutto di colore giallo-arancione, la zucca è particolarmente ricca di di vitamina A (599 mcg per etto), di potassio (202 mg per etto), di fosforo (40 mg per etto) e di calcio (20 mg per etto).
In più, l’elevato contenuto di fibre (1,30 g per etto) la rende particolarmente efficace nel regolare la funzionalità intestinale e nel contrastare il gonfiore addominale.

La zucca, inoltre, è particolarmente indicata nella prevenzione dei tumori e per mantenere un corretto equilibrio idrico dell'organismo e delle mucose.
La sua polpa tritata può essere usata anche come lenitivo per infiammazioni cutanee, mentre la buccia può essere usata per piccole scottature.
I semi, invece, sono utili per prevenire e sostenere la terapia contro le disfunzioni a livello delle vie urinarie, e sono anche un sicuro aiuto contro la tenia.

Quale occasione migliore di Halloween, quindi, per riscoprire i benefici effetti di questo frutto dal sapore delicato?
Per portarlo in tavola ci si può rifare alla tradizione culinaria ferrarese e mantovana, dove la zucca viene usata come ripieno di ravioli e cappellacci, oppure provare una delle ricette facili di Sanihelp.it, come quella delle frittelle di zucca.
Una perfetta alternativa dietetica al classico dolcetto o scherzetto


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti