Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Aids: 3 milioni di morti e 4 milioni di nuovi casi all'anno

di
Pubblicato il: 24-11-2006
Sanihelp.it - Sono stati resi noti ieri i dati del rapporto di Unaids e Organizzazione mondiale della Sanità "Aids Epidemic Update".
I dati non sono molto incoraggianti. Il tasso di infezione tende ad aumentare, e il virus sta ricomparendo in zone dove sembrava essere stato ridotto.

Le stime parlano di circa 3,5 milioni di persone affette attualmente da HIV, nel 2006 i morti sono stati 2,9 milioni di uomini e donne. Il 68% dei 4,3 milioni di nuovi casi registrati nel 2006 riguardano l’Africa sub-Sahariana. Ma anche l’europa orientale e l’asia centrale non se la passano bene. Dal 2004 la crescita di casi notificati ha sorpassato il 50%. Nel mondo occidentale avanzato il tasso di infezioni è rimasto pressoché invariato.

Peter Piot direttore esecutivo di Un aids avverte: « Molti Paesi non si stanno muovendo alla stessa velocità della pandemia. Dobbiamo incrementare notevolmente gli sforzi di prevenzione, nel momento in cui implementiamo i programmi di cura dell'HIV».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
UNAIDS

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti