Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Epilessia, nuova terapia in arrivo in Italia

di
Pubblicato il: 13-01-2007
Sanihelp.it - Ancora un progresso nel trattamento dell’epilessia.
Dal 15 gennaio, sarà disponibile anche in Italia un nuovo farmaco in grado di agire anche nei pazienti epilettici refrattari ad altri trattamenti.

Si tratta della zonisamide, di cui si è riferito nell’ambito del congresso dell’American Epilepsy Society da poco conclusosi a San Diego.

La nuova molecola, caratterizzata da un originale meccanismo di azione in più punti d’attacco, è stata largamente studiata a livello internazionale, con circa 1.000.000 di soggetti trattati, assicurando miglioramenti significativi in una grande varietà di crisi e di sindromi epilettiche nei pazienti di tutte le età.

Il farmaco, che può essere somministrato sia in monoterapia che in associazione ad altri anti-epilettici, accende nuove speranze per la cura dei casi resistenti agli altri trattamenti farmacologici, che rappresentanop circa il 30% degli oltre 50 milioni di malati nel mondo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti