Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Accordi Italia-Cina su salute e alimentazione

di
Pubblicato il: 18-01-2007
Sanihelp.it - Si è conclusa ieri a Pechino la visita di Stato in Cina del Ministro della Salute Livia Turco. Nei tre giorni di permanenza nella Repubblica Popolare Cinese il Ministro ha incontrato diversi esponenti del governo e delle autorità competenti nei settori della tutela della salute, della sicurezza dei farmaci, del controllo ai fini delle importazioni degli alimenti, della previdenza sociale e dell’innovazione e ricerca scientifica.

Per quanto riguarda la sanità la collaborazione con la Cina si articola in diversi ambiti:

In primo luogo in linea con il piano d’azione 2006-2009 si è convenuto sulla cooperazione per lo sviluppo della medicina rurale cinese, tuttora in via di sviluppo con il 50% dei contadini non ancora coperti da assicurazione sanitaria.

Durante la visita è stato inoltre stipulato un accordo per la prevenzione e la lotta alle malattie trasmissibili tra il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie (CCM) e l’omologo centro cinese.

Si è poi convenuto sulla possibilità di sviluppare la collaborazione in campo oncologico, promuovendo la realizzazione di materiali informativi di prevenzione e informazione sul cancro insieme alla Lega italiana per la lotta contro i tumori

Sul versante della politica farmaceutica e dei dispositivi medici sono state stabilite precise modalità per consentire un costante scambio informativo sulle rispettive norme regolatorie per una maggiore integrazione commerciale.

Per quanto riguarda la sicurezza alimentare è stato confermato l’intento da parte delle autorità cinesi di sbloccare le importazioni di prodotti suini crudi (prosciutto tipo Parma e San Daniele).



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti