Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Alzheimer, vaccino sicuro sotto forma di cerotto

di
Pubblicato il: 24-01-2007
Sanihelp.it - Un vaccino contro l’Alzheimer sotto forma di cerotto. L’innovativo farmaco è stato messo a punto da un gruppo di ricercatori dell’University of South Florida: testandolo sui topo, ha dimostrato la capacità di proteggere le placche cerebrali dal danneggiamento.

In sostanza il vaccino, che viene assorbito dal corpo per via transdermica, consente al sistema immunitario di riconoscere, e poi distruggere, le proteine beta-amiloidi collegate con l’insoregere della malattia.

Lo studio sul cerotto era stato intrapreso dopo la sospensione delle ricerche sui vaccini iniettabili, che avevano provocato l’infiammazione cerebrale e quindi la morte in una piccola percentuale dei pazienti.

Tali effetti tossici non sono stati riscontrati nei test del vaccino transdermico sui topi. Secondo i ricercatori, la risposta positive al vaccino dipenderebbe da alcune cellule immunitarie specializzate, chiamate Langherani, presenti nella pelle.
La scoperta è stata salutata dagli esperti mondiale con grande entusiasmo. «La prospettiva di un vaccino sicuro e non invasivo è particolarmente ben accetta», ha dichiarato Clive Ballare dell’Alzheimer's Society. «L’attesa di questo vaccino è incredibile, sia per i medici che per i malati di tutto il mondo».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
BBC News Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti