Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Milano:ecco la carta deontologica sull'informazione bio-medica

di
Pubblicato il: 08-02-2007
Sanihelp.it - Durante il convegno Scienza e Media tenutosi questa mattina a Milano Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia Franco Abruzzo ha promosso una carta deontologica sull’informazione bio-medica (sul modello di quella toscana). Il Consiglio dell’ente sta lavorando all’elaborazione della carta deontologica, proposta dal Gruppo 2003, associazione che riunisce gli scienziati italiani che lavorano in Italia e che figurano negli elenchi dei ricercatori più citati al mondo nella letteratura scientifica. 
Il convegno, organizzato dalla Fondazione Carlo Erba e dal Gruppo 2003 è uno degli appuntamenti di Aspettando MilanoCheckUp, un ciclo di incontri con protagonisti del mondo della sanità e della medicina in vista di MilanoCheckUp, la nuova mostra della medicina che si terrà nel quartiere fieramilano di Rho dal 6 al 9 giugno. «La questione di offrire un’informazione corretta e trasparente nel settore bio-medico», dichiara il professor Pier Mannuccio Mannucci, Presidente del Gruppo 2003, «è di grande attualità e di primaria importanza. Ogni la comunicazione medica che i media diffondono suscita grande interesse da parte dei lettori e va a toccare la loro emotività e a influenzare le aspettative di vita e di guarigione. È importante mettere a punto la carta etica soprattutto in questo momento storico, in cui la sanità è più che mai ‘sotto esame’ e una comunicazione errata, sensazionalistica e superficiale, potrebbere offuscare tutto quello che di buono i centri di ricerca e di cura hanno fatto finora e stanno continuando a fare».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti