Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Esercizio fisico e riduzione delle sigarette possono ridurre la mortalità negli anziani

di
Pubblicato il: 26-07-2002

Osservando alcuni anziani, residenti in una casa di riposo, si è rilevato come l'esercizio fisico fosse connesso ad una riduzione del rischio di mortalità, di disfunzioni motorie e ad un generale miglioramento delle condizioni di vita.

Sanihelp.it - La Dott.ssa Eva Kahana, della Case Western Reserve University a Cleveland, Ohio e colleghi, riportano i risultati sul numero di maggio/giugno della rivista Psychosomatic Medicine.

Per oltre 8 anni, i ricercatori hanno seguito lo stato fisico e mentale di 357 partecipanti allo studio, di età media di 78 anni. Gli scienziati hanno scoperto che un’attività fisica moderata, contrastava il declino della salute dovuto all’avanzare dell’età.

Secondo la dott.ssa Kahana, in particolare gli effetti dell’esercizio fisico erano più evidenti sulle limitazioni del movimento, sul rischio di morte minore, sui disturbi dell’umore migliorando la “prospettiva” di vita. I miglioramenti erano visibili anche nei casi in cui erano state riscontrate malattie pre-esistenti all’inizio dello studio.

Altro dato emerso è che nei soggetti fumatori è stato riscontrato un rischio di morte doppio rispetto ai non-fumatori; chi aveva smesso di fumare, era comunque soggetto ad un incremento di rischio di morte, anche se nettamente minore rispetto ai fumatori.

Secondo i ricercatori, il loro studio dimostra gli effetti a lungo termine e su più parametri dell’attività fisica per i più anziani.

I pazienti esaminati erano ospiti di una casa di riposo e pertanto eseguivano più esercizio fisico rispetto a quelli riscontrati nella media e questo dovrebbe essere uno sprone per gli anziani che vivono sul territorio ad intensificare gli sforzi per migliorare la propria salute.

FONTE: Psychosomatic Medicine 2002


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti