Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: in Europa causano oltre un milione di morti all'anno

di
Pubblicato il: 16-02-2007
Sanihelp.it - Il cancro continua a colpire in Europa, un recente studio del Centro internazionale di ricerca sul cancro (Circ) pubblicato nella rivista ‘Annals of Oncology’ parla di 3,2 milioni di nuovi casi diagnosticati in 39 Paesi nel 2006, il ce significa 300.000 casi in più rispetto al 2004. il numero dei decessi è stimato a 1,7 milioni.

Il CIRC è un’agenzia dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms). Nello studio si evince che la sola Europa dei 25 totalizza quasi 2,3 milioni di nuovi casi e oltre un milione di decessi annuali. Il cancro dei polmoni resta quello più letale, con 334,800 decessi (il 19,7% del totale delle morti per cancro). È seguito dal cancro del colon-retto (207.400 decessi, più 1,8% rispetto al 2004), quello al seno (131.900 decessi) e quello allo stomaco (118.200).

L’aumento dell’incidenza dei tumori maligni in Europa, passati da 2,9 milioni di nuovi casi nel 2004 a 3,2 milioni l’anno scorso, anche se parzialmente dovuto a differenza di metodi di stima, dimostra l’effetto dell’invecchiamento della popolazione europea e sottolinea la necessità di un’azione urgente.

Le previsioni del Circ non sono rosee: il numero delle morti per cancro potrebbe passare da 1,16 milioni nel 2006 a 1,3-1,4 milioni nel 2015.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti