Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Donna attenta: il tuo cuore è in pericolo

di
Pubblicato il: 19-02-2007
Sanihelp.it - Un vecchio luogo comune sostiene che le donne sono molto più protette degli uomini dalle malattie cardiovascolari. Se questo può essere vero in giovane età sicuramente è falso dopo i cinquant’anni, quando interviene il processo della menopausa.

Dati recenti dimostrano infatti che le donne sviluppano le malattie cardiovascolari 10 anni dopo gli uomini, ricevono meno trattamento e hanno una prognosi più sfavorevole. Tutto questo sta a significare che la malattia cardiovascolare è la prima causa di morte nelle donne. Più dei tumori. In Italia nel 2002 sono decedute 130.000 donne e 105.000 uomini. Circa altrettanto numerose sono le donne colpite da eventi non fatali, ma spesso gravemente invalidanti.

Proprio per aumentare l’informazione su questi temi e per sensibilizzare la classe medica verso queste problematiche è nato il progetto Red dress promosso dalla fondazione Giovanni Lorenzini, dalla fondazione italiana per il cuore e dalla camera Nazionale della moda italiana.

Il vestito rosso sarà uno dei simboli di questa settimana delle moda femminile milanese, l’obiettivo è quello di arrivare alla creazione di un Istituto per la salute della donna che riunisca professionalità e conoscenze tali da identificare quelle differenze fisiologiche e terapeutiche tra uomo e donna.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti