Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scoperto il neurone della morte … cellulare

di
Pubblicato il: 22-02-2007
Sanihelp.it - Un gruppo di ricercatori europei ha scoperto il motivo che di volta in volta induce un recettore delle nostre cellule nervose a spingerle alla sopravvivenza o alla morte.

Secondo lo studio pubblicato nell'ultima edizione della rivista «Neuron», il recettore in questione si chiama N-metil-D-aspartato (NDMA) e, come promotore della sopravvivenza della cellula, svolge un ruolo fondamentale nei processi mnemonici e di apprendimento. Tuttavia, può anche causare la morte della cellula; l'attivazione del recettore NMDA, inoltre, è la causa principale della morte neuronale associata a lesioni e attacchi cerebrali.

I recettori NMDA sono inoltre responsabili di disturbi neurodegenerativi come l'Huntington e l'Alzheimer.

I ricercatori hanno utilizzato la tecnologia del chip genomico per analizzare migliaia di geni, e hanno individuato due diversi gruppi di geni, in gran parte non sovrapposti, che vengono attivati dal recettore NMDA: uno provoca la morte della cellula mentre l'altro ne determina la sopravvivenza. L'attivazione dell'uno o dell'altro gruppo di geni dipende dalla collocazione del recettore NMDA sulla cellula.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti