Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Trapianti e HIV, chiusa la banca del cuore di Pisa

di
Pubblicato il: 23-02-2007
Sanihelp.it - È stato chiuso a Pisa la Banca dei segmenti vascolari e delle valvole cardiache che ha fatto giungere in ritardo la segnalazione della sieropositiva dei i tessuti da esso prelevati.

Lo ha comunicato oggi il ministro Livia Turco in intesa con l’Assessorato regionale alla Sanità e con il Centro nazionale trapianti.

Allo scopo di rassicurare i cittadini e di rafforzare l’attività dell’Organizzazione Toscana Trapianti (OTT), il Ministero della Salute, il Centro nazionale trapianti e la Regione Toscana hanno convenuto sull’opportunità di effettuare una verifica complessiva dell’OTT, avvalendosi anche di esperti nazionali e internazionali.

La verifica consentirà di confrontare l’esperienza regionale con le migliori esperienze estere, sia per quanto riguarda i protocolli e gli standard di sicurezza che per il complesso delle attività correlate alla donazione, all’espianto e al trapianto di organi e tessuti.

Per la prossima settimana, infine, il Ministro Livia Turco ha convocato a Roma una riunione con tutte le Regioni e il Centro nazionale trapianti per la verifica dei sistemi di sicurezza e in generale della funzionalità della rete nazionale trapianti, ai fini dell’adozione di eventuali nuove misure a ulteriore maggiore garanzia della sicurezza dei pazienti e per l’ulteriore sviluppo delle attività di donazione e trapianto in Italia.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti