Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le terme di Sirmione

di
Pubblicato il: 26-02-2007

Direttamente dalle rive del lago di Garda, storia, caratteristiche, trattamenti è novità di benessere di uno dei centri termali più conosciuti d'Europa

Sanihelp.it - Le terme di Sirmione sorgono in una penisola di rara bellezza, cantata da grandi poeti come Catullo, Foscolo e Carducci. La storia fa risalire la scoperta della prima fonte sulfurea (Boiola) al 1500, ma ufficialmente la loro nascita è datata 24 agosto 1889, quando un palombaro veneziano di nome Procopio s'immerse nel lago di Garda alla profondità di 20 metri, dove affiorava la fonte Boiola, e riuscì nell’impresa di infiggere nella falda rocciosa una condotta dalla quale sgorgò un getto di acqua calda sulfurea.  
Nel 1900 si inaugurò il primo Centro Termale, situato dove sorge il Grand Hotel Terme.

Nei primi anni ’40 venne introdotta l’insufflazione endotubarica, sistema che permette l’inalazione di gas sulfureo nella tuba di Eustachio, che permise nel 1948 la nascita del primo centro in Italia per la cura della sordità rinogena, al quale si aggiunse nel 1973 un centro di broncopneumologia.
Nel 1987 venne inaugurato un nuovo centro termale, il Virgilio, situato ai piedi della penisola, e nell’ottobre del 2003 nacque, presso le Terme Catullo fondate nel 1948, il Centro Benessere Termale Aquaria.
Oggi, grazie alle moderne tecnologie e a più di cento anni di esperienza, le Terme di Sirmione rappresentano una delle principali realtà termali in Europa: sono dotate di tre alberghi termali (Grand Hotel Terme, Hotel Sirmione e Hotel Fonte Botola), e offrono tutti i tipi di cure inalatorie, la fangobalneo terapia, vari tipi di massaggio, manuale e subacqueo, cure per le affezioni vascolari e dermatologiche. Le Terme Catullo sono, inoltre, la sede del Centro di Cura per la Sordità Rinogena, uno dei centri più rinomati in Europa che conta una presenza di oltre 4.000 bambini l’anno.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti