Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ripresi i trapianti di organo in Toscana

di
Pubblicato il: 27-02-2007
Sanihelp.it - Dopo i gravi fatti accaduti nei giorni scorsi e le riflessioni da parte di istituzioni e organismi medici, in toscana è ripresa l’attività di trapianto di organi. Nel pomeriggio di domenica scorsa una équipe medica ha effettuato presso l'ospedale fiorentino di Torregalli un prelievo multiorgano da un donatore deceduto in seguito a emorragia cerebrale. Sono stati prelevati il fegato, i due reni e le cornee, queste ultime inviate per la conservazione alla banca di Lucca. Il fegato è stato già trapiantano su una donna toscana di 41 anni. Per i reni sono state individuate le due donne riceventi, di 65 e 73 anni e si sta procedendo in queste ore all'impianto.

«Sono felice e commosso per quanto accaduto in queste ore», afferma l'assessore regionale per il diritto alla salute Enrico Rossi, «Abbiamo salvato tre vite umane, abbiamo saputo superare i timori e le esitazioni che, umanamente, ci avevano tormentato nei giorni scorsi, dopo quanto avvenuto a Careggi e a Pisa.

«Donazione e trapianto», spiega Rossi attraverso il sito della regione «sono stati effettuati secondo le procedure riviste in questi giorni. Una volta appurata la possibilità della donazione si è proceduto agli esami presso il Laboratorio di sieroimmunologia di Careggi. I risultati delle analisi e la validazione del referto sono stati sottoposti a doppia firma. Presso i laboratori di Pisa invece sono stati effettuati gli esami relativi ai pazienti riceventi».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti