Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cibo: se lo apprezzi, dimagrisci

di
Pubblicato il: 05-03-2007

Vorresti dimagrire, ma non vuoi rinunciare al tuo piatto preferito? Leggi qui, e scoprirai che non è necessario...

Sanihelp.it - Quando sei a dieta, il rapporto tra te e il cibo è come una storia d’amore: se siete in buona sintonia, potrai ottenere il massimo dei risultati. Se invece lo vivi come un’ossessione, o peggio ne diventi schiava, non potrai mai essere felice, e alla fine lascerai la dieta come si lascia un fidanzato sbagliato.
Questo accade perché il cibo, per l’uomo, non è solo una fonte di nutrimento, ma anche di emozioni.
Possono essere negative o positive, devastanti o esaltanti… tutto dipende dalla consapevolezza che hai di questo rapporto.
Il vero segreto per dimagrire, infatti, è quello di saper trarre il massimo vantaggio dal cibo: non solo in termini di sostanze nutritive, ma anche e soprattutto in soddisfazione.
In poche parole, prima raggiungerai l’appagamento a tavola, prima cesserai di consumare, e quindi di assumere calorie.
Questo non significa riempirsi di dolci: dietro questi atteggiamenti compulsivi, infatti, quasi sempre si nascondono carenze affettive o sofferenze psicologiche che ben poco hanno a che fare con la soddisfazione.
Imparando a soddisfare i bisogni positivi, invece, potrai perdere peso senza fare fatica, e senza la sensazione di vivere in perenne stato di sofferenza e privazione.

Tutto dipende dalla tua capacità di riconoscere quali sono i cibi che davvero ti appagano e ti regalano sensazioni positive.
Sei un amante del cioccolato fondente? Prova a stabilire di mangiarne un pezzetto dopo ogni pasto. Scoprirai che il tuo bisogno di trarre soddisfazione dal cibo verrà appagato da quello, e non avrai bisogno di raddoppiare le porzioni o di riempirti di altri cibi nella speranza di mettere a tacere quel desiderio.
Così facendo, ti accorgerai di ottenere un’incredibile vantaggio: pur avendo mangiato meno, ti alzerai da tavola con la sensazione di essere a posto così, e sarai talmente soddisfatta dall’aver mangiato il tuo cibo preferito, che l’aver ridotto le calorie non ti peserà affatto.
Perché l’esperimento funzioni, però, devi sapere esattamente quali sono per te i cibi positivi su cui puntare. Come? Prova questi semplici esercizi!


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti