Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Le tue domande sull'intervento al seno: seconda parte

di
Pubblicato il: 06-03-2007

Parliamo di protesi al seno: quante credenze, vere o false, su questi strumenti! Verifichiamole e, se è il caso, sfatiamole.

Sanihelp.it - Le protesi che contengono gel di silicone sono pericolose per la salute? No. Le protesi sono coperte da una garanzia a vita da parte della casa madre. L’intervento di ingrandimento del seno è uno degli interventi con il maggior numero di successi; peraltro non altera assolutamente le funzioni della ghiandola mammaria, non compromette quindi l’allattamento.

È vero che le protesi mammarie aumentano il rischio di cancro? Diversi studi hanno mostrato che le protesi di ultima generazione non aumentano il rischio di tumore alla mammella. Peraltro, come effetto secondario, si registra che, nel caso di tumore mammario, le clienti portatrici di protesi lo notano generalmente in una fase iniziale e più curabile, e questo perché sottoposte ad attenzioni e controlli più frequenti rispetto alle altre donne.

È vero che le protesi al silicone possono esplodere?
Il gel di silicone non può risentire di alcun tipo di variazioni di pressione. Le protesi sono testate in condizioni estreme. Solitamente su usano impianti mammari al gel coesivo di silicone testurizzato, dove l’involucro con strato barriera contiene gel di silicone e alto grado di polimerizzazione (grazie alle sue particolari caratteristiche, questo gel di silicone si avvicina alla naturalezza al tatto e al movimento della mammella).

È vero che le protesi mammarie scoppiano in aereo? No.

È vero che le protesi rimangono fredde (o quantomeno a una temperatura inferiore) rispetto al resto del corpo? Anche in questo caso si tratta di una leggenda metropolitana. Le protesi mammarie (di qualsiasi materiale), poste in sede sottoghiandolare o sottomuscolare, hanno la stessa temperatura del resto del corpo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Messaggio promozionale



Promozioni:

Commenti