Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

«Misuriamoci»: sabato e domenica controlli gratuiti

di
Pubblicato il: 20-03-2007
Sanihelp.it - Si terrà sabato 24 e domenica 25 marzo la prima edizione della campagna Misuriamoci: chi si ama ci segua, promossa dalla Croce Rossa Italiana con il patrocinio dell’Associazione Medici Diabetologi, per sensibilizzare gli italiani su una patologia ancora poco nota nel nostro Paese, la Sindrome Metabolica (SM).
Il progetto, realizzato dalla Croce Rossa Italiana in collaborazione con la SIMG (Società Italiana di Medicina Generale), Federfarma (Federazione nazionale delle farmacie private) e con il supporto di Takeda Italia Farmaceutici Spa e di FederFARMA.CO, si pone come obiettivo primario quello di informare i cittadini sulle principali cause della sindrome metabolica - media o grave obesità, pressione arteriosa elevata, aumento dei grassi e degli zuccheri nel sangue - e, al contempo, di effettuare screening di controllo gratuiti in più di 100 città italiane. Nel corso del quarto week-end di marzo, presso le postazioni allestite della Croce Rossa, gli operatori della CRI e i medici della SIMG saranno a disposizione dei cittadini, nel corso della mattinata, dalle 8.30 in poi, per un controllo del proprio stato di salute. Tutti i maggiorenni che si presenteranno a digiuno da almeno tre ore potranno effettuare l’auto-misurazione della glicemia, della colesterolemia, della trigliceridemia, oltre ad ottenere la valutazione dell’Indice di Massa Corporea (IMC), la misurazione del peso, dell’altezza e del girovita da parte degli operatori della Croce Rossa: fattori primari utili per diagnosticare una condizione di rischio sindrome metabolica.
A tutti i partecipanti verrà consegnato un simpatico gadget, un metro per un controllo del proprio girovita con indicati i valori limite per l’uomo (102 cm) e per la donna (88 cm). Per conoscere l’elenco delle città e delle postazioni della Croce Rossa, e ricevere chiarimenti utili su questa patologia, è possibile collegarsi al sito www.cri.it o recarsi in farmacia. Proprio in questa settimana, inoltre, le farmacie saranno a disposizione dei cittadini per compilare insieme una scheda nella quale verranno poi riportati i risultati dei test e delle misurazioni, per avere un quadro clinico di riferimento per successivi esami e controlli più approfonditi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
CRI

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti