Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gli italiani si ubriacano ma esigono più controlli

di
Pubblicato il: 23-03-2007
Sanihelp.it - Sono stati recentemente presentati ai rappresentanti governativi del Working Group Alcohol and Health della DgSanco i risultati del rapporto Eurobarometro sulle opinioni degli europei nei confronti dell’alcol.

In generale le abitudini alcoliche rilevate presentano uno scostamento rispetto alla cultura del bere tradizionale, contaminata dal fenomeno del binge drinking, il bere per ubriacarsi: il 10% degli europei dichiara di ubriacarsi, percentuale che sale al 19% tra i giovani di 15-24 anni. Un dato che si affianca a quello triste della mortalità giovanile a causa del bere: il 25% di tutti i decessi tra i giovani dai 15 ai 29 anni è legato all’alcol.
In Italia il 53% degli intervistati dichiara di aver consumato, con frequenza variabile, più di 5 bevande alcoliche in un’unica occasione.

In merito alle misure da adottare, gli italiani si mostrano convinti della loro utilità al fine di garantire livelli di salute e sicurezza più elevati, e condividono l’adozione di provvedimenti specifici per alcune categorie: guidatori, giovani e donne incinte. Per esempio, la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni dovrebbero essere vietati per l’82% degli italiani, mentre il 79% è favorevole all’uso di messaggi sulle etichette dei prodotti per mettere in guardia chi beve dei pericoli che l’alcol determina in gravidanza, ai minori e alla guida di un veicolo.

L’82% degli italiani è convinto che l’incremento dei controlli favorirebbe la riduzione del numero di coloro che beve prima di porsi alla guida. Il 56% pensa che le autorità hanno il dovere di intervenire al fine di proteggere gli individui dai danni alcol-correlati.

I risultati dell’indagine supportano la necessità di un’azione incisiva per ridurre l’impatto dell’alcol su salute e sicurezza di milioni di individui. A livello europeo si sta predisponendo l’attivazione di un Forum Alcol e Salute che agisca come organismo di discussione, mentre in Italia la strategia Guadagnare Salute e il Piano Nazionale Alcol e Salute pongono obiettivi di tutela della salute e della sicurezza che necessitano di misure legislative dibattute ma, alla luce dei fatti, condivise da gran parte degli italiani.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Istituto Superiore della SanitÓ

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti