Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come funziona il cervello: ce lo spiega un film

di
Pubblicato il: 30-03-2007
Sanihelp.it - Finora per visualizzare le attività cerebrali venivano utilizzate le immagini create attraverso la risonanza magnetica. Uno studio dell’IRCCS fondazione Santa Lucia di Roma ci permetterà di filmare l’attività del cervello. 

Dalla foto si passerà quindi al film dell’attività svolta del nostro cervello. Grazie alla nuova metodologia, sarà ora possibile seguire lo sviluppo spazio-temporale dei processi cerebrali, superando il limite imposto dalla staticità delle immagini della risonanza magnetica.

L’innovativa tecnica di indagine è stata messa a punto in uno studio svolto dalla Fondazione Santa Lucia in collaborazione con l’Istituto Universitario di Scienze Motorie (IUSM) di Roma e l’Università della California di San Diego. I ricercatori hanno integrato le immagini della risonanza magnetica con la registrazione di onde elettriche cerebrali dell’elettroencefalogramma che riflettono le continue fluttuazioni degli stati della mente. I risultati della ricerca, diretta dal professor Francesco Di Russo, saranno pubblicati domani sulla rivista internazionale Human Brain Mapping che dedica a questo lavoro anche l’intera copertina. 

L’integrazione delle due tecniche ha mostrato la possibilità di indagare in modo complementare due aspetti fondamentali delle funzioni cerebrali: il tempo e lo spazio. L’EEG permette di registrare con una precisione del millesimo di secondo quando un processo avviene; la RM, nel caso specifico quella funzionale, invece permette, come in una foto, di visualizzare con un’accuratezza del millimetro la zona del cervello dove è avvenuto un processo, mostrando con precisione quali aree cerebrali sono attivate da certi stimoli, però non quale area si attiva prima e quale dopo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Fondazione santa Lucia

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti