Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Primavera: si risvegliano i sensi e la sessualità

di
Pubblicato il: 03-04-2007

L'inverno è passato, la natura rinasce, la luce ci illumina e si fa più calda. Questa energia può dare il la al risveglio del desiderio sessuale

Sanihelp.it - La primavera, si dice, è la stagione degli amori e il fatto che la natura si risvegli, che c’è più luce e più energia vitale è un segnale forte che conferma questa sensazione.

E se, da un punto di vista sessuale, si parla di depressione d’autunno, va da sé che con l’arrivo della primavera qualcosa dentro di noi cambia, anche se, va precisato, non dobbiamo aspettarci che tutto arrivi in automatico, diciamo che dobbiamo essere anche un po’ noi a favorire il cambio di rotta.

Sì perché nella vita moderna troppo spesso siamo sopraffatti dai ritmi e dagli impegni lavorativi ravvicinati, trascuriamo le relazioni in generale e spesso anche le relazioni di coppia. Come ci ha spiegato la dottoressa Alessandra Graziottin, esperta si sessuologia, i disturbi del desiderio sessuale hanno spesso un’origine multifattoriale e bisogna essere in grado di riconoscere i vari punti critici.

Ma non sempre, infatti, la causa è da ricondursi allo stress o alla nostra predisposizione psichica. Molte volte si pensa che sia un problema di testa e invece potrebbe benissimo essere un problema di testosterone.

Bisogna quindi capire bene le cause di un eventuale disagio e cogliere lo slancio della nuova stagione per risolvere i problemi.

Un aiuto può arrivare dalla natura stessa. Esiste una pianta che è l'ideale in queste situazioni, e non a caso viene chiamata l'erba dell'amore.

Al di la del tipo di soluzione, che ci sia un problema fisiologico o psicologico, è un peccato non sfruttare l’energia positiva che ci arriva dalla primavera. Cogliamo quindi l’attimo per ritrovare equilibrio e vivere meglio la nostra vita sessuale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti