Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Un progetto per l'uso sicuro del computer da parte dei ragazzi

di
Pubblicato il: 04-04-2007
Sanihelp.it - È stato presentato nei giorni scorsi il Progetto SicurezzaOnline per la formazione dei docenti e dei dirigenti scolastici sui temi dell’uso sicuro e consapevole dell’informatica in classe (e non solo), nel corso del convegno organizzato da Il Sole 24 Ore Scuola in collaborazione con Microsoft sul tema Scuola Online: guida all’uso sicuro e consapevole delle nuove tecnologie

Il progetto vuole approfondire il tema della sicurezza nell’utilizzo dei mezzi e delle risorse informatiche nelle scuole a insegnanti e ragazzi, ma anche di promuovere nelle famiglie una vera e propria cultura della sicurezza
Quattro sono le aree tematiche del progetto: sicurezza dei computer; protezione dei dati personali; sicurezza dei ragazzi; comportamenti online. All’interno di questi confini, saranno quindi affrontati fenomeni d’attualità come i virus scaricati ingenuamente dalla rete, i furti d’identità attraverso le chat e i forum, il cyber bullismo, la netiquette ecc. 

«Per i giovani di oggi la Rete ormai non ha misteri», spiega Anna Di Silverio, Direttore Public Sector di Microsoft Italia. «Ecco perché il primo obiettivo per chi educa è oggi anche quello di condividere con i ragazzi le problematiche dell’ uso poco consapevole della Rete, guidarli nella reale presa di coscienza dei pericoli, senza inutili terrorismi». 

«Le tecnologie informatiche hanno trasformato radicalmente lo stile di vita dei più giovani, il loro modo di affrontare il mondo e i problemi, il loro approccio alla scuola e allo studio», aggiunge Roberto Romito, Responsabile Area Organizzativa Anp. «Questa rapida evoluzione impone a noi dirigenti scolastici, ai docenti, ai formatori e a tutti gli educatori in generale, di accompagnare i ragazzi all'uso pienamente sicuro e consapevole della Rete».

Per maggiori informazioni: www.apprendereinrete.it.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti