Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: arriva la microsonda per la diagnosi precoce

di
Pubblicato il: 05-04-2007
Sanihelp.it - Un’importante novità medico-scientifica verrà presentata in occasione di un convegno dedicato ai progressi dell’endoscopia nell’ambito di MilanoCheckUp, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alla Sanità (6 -9 giugno). 

Si tratta di una microscopica e rivoluzionaria sonda diagnostica: EndoCytoscopy System, ECS. Potrà penetrare nei tessuti per osservare la possibile insorgenza di polipi e tumori. Questa avanzata tecnologia, da alcuni mesi a disposizione del Dipartimento di Tecnologie Diagnostiche dell’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova grazie alla collaborazione con la Olympus di Tokyo, permette di ingrandire le immagini delle singole cellule e strutture anatomiche di ben 450 volte, mentre la tradizionale endoscopia può arrivare al massimo a ingrandire 150 volte mediante strumentazione dotata di zoom. 

Utilizza il tradizionale apparecchio per le endoscopie, all’interno del quale viene introdotta la nuova sonda per osservare il tessuto circostante; i tempi della procedura endoscopica si allungano di soli 15 minuti rispetto a quelli della normale endoscopia, che variano in funzione dell’indagine (mediamente da 5 minuti per la gastroscopia a 20-30 minuti per la colonscopia). 

Il vantaggio per il paziente è notevole, dato che questo strumento permette di localizzare il tumore a livello embrionale, così da poter agire tempestivamente; ed è in grado di offrire maggiori dettagli al medico, che in base ai risultati presentati dalla sonda può decidere se agire con terapie diverse oppure operare il paziente. 

Al momento lo strumento è utilizzato nella sua fase preclinica e sono solo una decina gli esemplari prodotti, due dei quali in Italia, uno a Genova e uno a Torre del Greco (NA). 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Fiera Milano

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti