Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dieta: uomo avvisato...

di
Pubblicato il: 23-04-2007

... mezzo salvato. Forse. Le donne italiane scendono in campo per far tornare in forma mariti e compagni. Che sette su dieci vorrebbero più magri...

Sanihelp.it - Com'è il fisico del tuo partner? Asciutto e muscoloso o equipaggiato di pancetta e maniglie dell'amore? Se appartieni alla maggioranza delle italiane in coppia, è molto più probabile la seconda opzione.
Secondo un sondaggio condotto da Riza Psicosomatica, sette italiane su 10 si dicono insoddisfatte del fisico di mariti e fidanzati.

Non solo: le mogli e fidanzate del Belpaese non sono più disposte a sopportare un compagno in sovrappeso. Così, buttati alle ortiche i concetti per cui l'uomo in carne sta bene mentre la donna no, le italiane fanno di tutto per costringere gli uomini a tenersi in forma. 
Diete obbligatorie, bicicletta al posto della macchina, week-end salutisti, lavori domestici forzati e pesata settimanale: queste le punizioni emerse dalla ricerca, che ha studiato gli stili di vita di oltre mille maschi italiani tra i 30 e i 65 anni, sposati o conviventi, che praticano attività fisica. 
Insomma, tutto pur di fare tornare il proprio partner a essere quello di una volta. Sì, perchè tra le critiche che le donne maggiormente fanno ai loro compagni, in testa c'è proprio quella di essere ingrassato rispetto ai primi tempi o dopo il matrimonio (32%), di essere troppo pigro (24%), di mangiare troppo e male (17%), e di non fare sport come da giovani (8%). 

Non saranno le donne a essere ipercritiche? I dati statistici sembrano dire di no, considerando che oggi un maschio italiano su tre è in sovrappeso, e uno su 10 è addirittura obeso.
E allora ben vengano le maniere forti, almeno secondo le donne. Per correre ai ripari, il 26% di loro inizia mettondo il partner a dieta, poi lo costringe a fare sport (22%), perlomeno nel il fine settimana (16%). Meno numerose, ma più coraggiose, quelle che costringono il compagno a usare la bicicletta invece della macchina per andare in ufficio (10%), o a fare i lavori domestici pur di obbligarlo ad abbandonare il divano (12%). 
Ma quando anche questi tentativi vanno a vuoto, ecco scattare l'arma più subdola: il confronto con amici e colleghi più giovani e aitanti, usato dal 28% delle donne per riportare sulla retta via anche il più recalcitrante dei mariti. Ma forse qualcuno direbbe martiri.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Riza Psicosomatica

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti