Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malattie cardiache: arriva lo stent che cura e sparisce

di
Pubblicato il: 24-04-2007
Sanihelp.it - Per chi soffre di malattie cardiache è in arrivo una promettente alternativa terapeutica: si tratta di uno stent a rilascio di farmaco completamente bioassorbibile.

Secondo lo studio Absorb i cui risultati a sei mesi sono stati presentati nel corso della cinquantaseiesima sessione scientifica annuale di cardiologia dell’American college of cardiology, i 30 pazienti sotto esame non hanno evidenziato alcuna trombosi dello stent e hanno mostrato una bassa percentuale gerarchica (3,3%) di eventi avversi cardiaci gravi (MACE) conseguenti a ischemia, quali infarto miocardio o la ripetizione di un intervento.

«I risultati incoraggianti evidenziati nei primi 30 pazienti suggeriscono come le tecnologie di stent bioassorbibili a rilascio di farmaco, possano rappresentare una futura, promettente alternativa terapeutica per medici che hanno in cura pazienti affetti da malattie cardiache», ha dichiarato Patrick Serruys professore di cardiologia chirurgica presso il Thoraxcentre, Erasmus University Hospital, Rotterdam, «uno stent a rilascio di farmaco in grado di scomparire dopo aver ripristinato il flusso sanguigno rappresenta un’idea esaltante che siamo ansiosi di approfondire ulteriormente».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti